Home • News
Giochiamo a Minibasket in modo destrutturato

Premessa

Non solo con il pallone di Minibasket si educano e si sviluppano le capacità senso-percettive, la coordinazione, l’equilibrio, la visione periferica, la dissociazione arti superiori-inferiori, la lateralità, la rapidità di esecuzione, ma anche con i palloncini, le palline di tennis e i cinesini.

Esempi di esercizi-gioco con il pallone di Minibasket, i palloncini e le palline di tennis

1) Da fermi palleggiare il pallone di Minibasket (di dx e di sx) e con le mani (dx e sx) spingere in alto un palloncino (senza farlo cadere) e tenerlo sollevato.
2) Lo stesso esercizio con due palloncini.
3) Lo stesso esercizio camminando in avanti, indietro e lateralmente (a dx e a sx).
4) Da fermi palleggiare contemporaneamente due palloni di Minibasket e con le mani spingere in alto un palloncino (senza farlo cadere) e tenerlo sollevato.
5) Lo stesso esercizio con due palloncini.
6) Lo stesso esercizio camminando in tutte le direzioni.
7) A coppie: A da fermo palleggia un pallone di Minibasket (di dx o di sx) e B gli lancia una pallina di tennis. A continua a palleggiare, riceve la pallina (di dx o di sx) e la ripassa a B senza interrompere il palleggio e contemporaneamente spinge in alto un palloncino (senza farlo cadere).
8) Lo stesso esercizio palleggiando contemporaneamente due palloni di Minibasket.
9) Da fermi palleggiare un pallone di Minibasket (di dx o di sx), lanciare in alto una pallina di tennis (di dx o di sx) e riprenderla di dx o di sx (senza farla cadere).
10) Lo stesso esercizio camminando (in avanti, indietro).
11) Lo stesso esercizio correndo (in avanti, indietro).
12) Da fermi palleggiare un pallone di Minibasket (di dx o di sx), lasciare cadere una pallina di tennis (di sx o di dx) e riprenderla subito (senza girare il palmo della mano).
13) Da fermi palleggiare contemporaneamente un pallone di Minibasket e una pallina di tennis.
14) Lo stesso esercizio camminando (in avanti, indietro).
15) Lo stesso esercizio correndo (in avanti, indietro, lateralmente).
16) Da seduti a gambe divaricate: palleggiare con una mano (di dx o di sx) un pallone di Minibasket, lanciare in alto una pallina di tennis e riprenderla (di dx o di sx).
17) A coppie di fronte, una pallina di tennis a testa: passarsi le palline contemporaneamente (da sotto, a mò di tiro, schiacciato a terra, etc.).
18) A coppie: A ha 2 palline di tennis in mano: lancia la prima e B deve correre a prenderla e ripassarla ad A, A lancia la seconda e così di seguito. Dopo 6 lanci invertire i ruoli.
19) Entrata in “terzo tempo” (da dx e da sx, di dx e di sx) con la pallina di tennis.
20) A coppie: A lancia la pallina di tennis e B che sta palleggiando, deve spostarsi in palleggio, raccoglierla e ripassarla ad A. Di seguito. Dopo 6 lanci invertire i ruoli.
21) Palleggiare un pallone di Minibasket e lanciare la pallina di tennis in alto, cambiare di mano e riceverla con l’altra.
Esempi di esercizi con il pallone di Minibasket, i cinesini e le palline di tennis
1) Cinesini disposti in ordine sparso per il campo di gioco: tutti i bambini palleggiano liberamente (di dx o di sx) il pallone di Minibasket e tengono in mano una pallina di tennis. Al segnale dell’Istruttore, senza interrompere il palleggio, appoggiano la pallina di tennis sul cinesino che incontrano e vanno a cercare un’altra pallina depositata sul cinesino; di seguito.
2) Staffetta a squadre, disponendo i cinesini in fila di fronte. Ogni bambino ha una pallina di tennis, al segnale il primo di ogni fila parte in palleggio, arriva davanti al primo cinesino, appoggia la pallina sul cinesino, effettua lo slalom tra successivii cinesini e conclude a canestro. Di seguito.
3) Stessa staffetta a slalom con cambi di mano a ogni cinesino.
4) Stessa staffetta a slalom con cambi di direzione a ogni cinesino.
5) Ogni bambino ha due palloni di Minibasket: uno lo palleggia e l’altro lo fa rotolare (in tutte le direzioni, con cambi di mano). Variante: slalom.
6) Da fermo palleggiare contemporaneamente tre palloni di Minibasket (“tenerli vivi”) e spingere con le mani in alto un palloncino.
7) Schiena a terra: battere le gambe contemporaneamente (sollevate) e palleggiare un pallone (a dx o a sx, di dx o di sx).
8) Lo stesso esercizio con 2 palloni.
9) Lo stesso esercizio lanciando in alto una pallina di tennis e riprenderla.
10) Lo stesso esercizio lanciando in alto 2 palline di tennis e riprenderle.
11) Lo stesso esercizio lanciando in alto un pallone di Minibasket e riprenderlo.
12) Palleggiare due palloni di Minibasket in avanti contemporaneamente ed effettuare un passo alla volta (lentamente).
13) Lo stesso esercizio indietro.
14) Lo stesso esercizio lateralmente (a dx e a sx).
15) 1 vs 1: A con palla e B senza. B può spingere lateralmente A, può toccargli le mani, le braccia, la schiena, lo può tirare da dietro. Invertire i ruoli.
16) 1 vs 1: A palleggia e B cerca di toccargli il pallone con il suo pallone (senza fallo). Invertire i ruoli.
17) A coppie di fronte: A si sposta lateralmente e palleggia un pallone di Minibasket (verso sx o verso dx, di dx e di sx) e B cerca con le mani di ostacolargli il palleggio.
18) Lo stesso esercizio con due palloni (contemporaneamente o in modo alternato).
19) A coppie di fronte: A avanza in palleggio (1 passo per volta) e B indietreggia in palleggio.
20) Lo stesso esercizio con 2 palloni (contemporaneamente o in modo alternato).
21) A coppie di fronte: A palleggia lateralmente a dx e a sx e B cerca di toccargli la palla.
22) Lo stesso esercizio con 2 palloni.
23) A coppie di fronte: A fa “girare” la palla attorno al busto e scivola lateralmente e B cerca di toccargli la palla. Invertire i ruoli.
24) A coppie: A palleggia sul posto (di dx o di sx) e B di fronte a lui non lo fa partire (mani sulle spalle di A) poi lo rilascia lentamente e A parte e conclude a canestro.
25) A coppie: A palleggia sul posto (di dx o di sx), B lo trattiene da dietro per la cintura, poi lo rilascia lentamente e poi lo lascia partire in palleggio e conclude a canestro.
26) Lo stesso esercizio con B che lo spinge lateralmente, A non deve perdere l’equilibrio e dopo un paio di spinte parte in palleggio (di dx o di sx) e conclude a canestro.
27) A coppie di fronte: A palleggia e tocca alternativamente (con cambio di mano) le spalle di B che è in ginocchio di fronte a lui. Cambio.
28) A palleggia 2 palloni e B lo tira indietro.
29) Palleggiare contemporaneamente 2 palloni con una mano sola (dx o sx): da fermi, in avanzamento, in arretramento.
30) Di fianco al canestro con una pallina di tennis in mano: palleggiare verso il canestro, depositare la pallina di tennis sul cinesino (senza interrompere il palleggio) e concludere a canestro. Da dx e da sx.

Esempi di esercizi di ball-handling

1) Da fermi palleggiare “din-don” (frontalmente, in avanti, indietro, di dx e di sx).
2) Palleggio a “8” (sul posto, in avanti, indietro).
3) Da fermi palleggiare 2 palloni contemporaneamente e in modo alternato.
4) Palleggiare 2 palloni in avanti, indietro, lateralmente (a dx e a sx).
5) Palleggiare contemporaneamente 2 palloni: un palleggio altissimo e uno bassissimo.
6) Palleggiare 2 palloni e “scambiarli” di posto.
7) Palleggiare 1 pallone di Minibasket contro il muro, idem con 2 palloni (assieme o alternati).
8) Di fronte al muro: passare la palla al muro a una mano (di dx e di sx).
9) Idem di fianco (di dx e di sx).
10) Idem dietro la schiena.
11) Idem in mezzo alle gambe da sotto.
12) Di fronte al muro, palleggiare di dx (o di sx) con una mano e con l’altra palleggiare contro il muro di dx (o di sx).
13) Da seduti “tamburo”, in movimento “tamburo” a dx, a sx, in avanti, indietro.
14) Scivolamenti laterali e far girare la palla attorno al busto, al capo, a “8” un passo alla volta.

Esempi di esercizi con 2 palloni

1) Palleggiare 2 palloni in avanti, indietro, lateralmente (a dx e a sx) ed effettuare cambi di velocità, di direzione, virata, esitazioni. Un passo alla volta, aumentando la frequenza del palleggio, sguardo in avanti.
2) A coppie (A davanti e B dietro): A palleggia 2 palloni di Minibasket e deve cercare di toccare B che al segnale corre in avanti palleggiando 2 palloni.
3) A palleggia 2 palloni di Minibasket e B cerca di disturbarlo toccandogli continuamente il braccio della mano che palleggia.
4) Palleggiare 2 palloni di Minibasket e seguire un percorso a slalom (in avanzamento e in arretramento).
5) A coppie di fronte: palleggiare 2 palloni di Minibasket e scambiarli contemporaneamente.
6) 2 palloni di Minibasket a testa, percorso a slalom: partire in palleggio e con l’altro pallone sottobraccio e a ogni segnale cambiare il pallone che palleggia.
7) Percorso a slalom: far rotolare un pallone attorno ai coni (in avanti e indietro) e palleggiare l’altro.

Esempi di esercizi di equilibrio, coordinazione, rapidità

1) Salti con la funicella (tutti i tipi) sul posto, in avanzamento, in arretramento.
2) Pancia a terra, sollevarsi e rimanere in appoggio su un braccio e con l’altro palleggiare un pallone di Minibasket.
3) Dalla linea di fondo campo, al segnale partire di corsa da ritti, di schiena, proni, supini, in decubito laterale (a dx e a sx).
4) Lo stesso esercizio con partenza in palleggio.
5) Alzarsi e abbassarsi su un piede (dx e sx).
6) Corsa in avanti e laterale nei cerchi.
7) Corsa in avanti e laterale tra le bacchette.
8) Corsa tra gli “over” in avanti, lateralmente.
9) Tutti i tipi di “esitazione” alla scala a terra.
10) Skip a ginocchia alte.
11) Skip calciato dietro.
12) Gli stessi esercizi palleggiando.
13) Palleggiare in avanti: una mano palleggia e l’altra tocca il pavimento.
14) A coppie: A seduto palleggia un pallone, riceve la pallina di tennis da B gliela ripassa.

Esempi di esercizi per gli Esordienti

1) “Mai dire mai”: l’Istruttore con la palla, la fa rotolare a dx (o a sx) e il giocatore deve correre per recuperarla e concludere a canestro.
2) A coppie: A di fianco al canestro, palleggia due palloni di Minibasket contemporaneamente e al segnale va verso canestro, poi (senza interrompere il palleggio) con una mano passa un pallone a B e con l’altra conclude a canestro. Da dx e da sx. Invertire i ruoli.
3) A coppie: A sotto canestro, passa a B che si muove “a cerchio” e tira. Dopo 5 tiri cambio.
4) Due con l’Istruttore: “Dan Peterson drill” 1 c 1 in continuità.
5) 1 c 1: A con 2 palloni e B difende (ma non può rubare).
6) 1 c 1: A con 2 palloni e B con 1 pallone.
7) L’Istruttore di fronte ai giocatori: finta il tiro e tutti devono alzare le braccia.
8) Lo stesso con finta d’entrata: reagire.
9) Di fronte a una sedia, palleggiare, cambiare di mano e toccare la sedia (alternativamente) e poi concludere a canestro (da dx e da sx).
10) Di fronte alla sedia, movimento “baseball” e poi entrata a canestro (a dx e a sx, di dx e di sx).
11) Di fronte alla sedia “esitazione” poi entrata a canestro.
12) A coppie: A sotto canestro e B indietreggia, riceve il pallone e tira.
13) L’Istruttore di fianco al canestro, lancia la palla in avanti, il giocatore corre, la prende, arresto, giro ed effettua l’entrata a canestro (di dx e di sx, da dx e da sx).
14) Di fianco al canestro, saltare tre coni in fila e poi tirare. Da dx e da sx, di dx e di sx.
15) Lo stesso esercizio con entrata in terzo tempo (da dx e da sx, di dx e di sx).
16) Palleggiare liberamente, al segnale toccare il pavimento con 2 mani contemporaneamente e poi riprendere il palleggio.
17) Lo stesso esercizio con conclusione a canestro.
18) Lo stesso esercizio toccando il pavimento con una mano.
19) Partire di fianco a canestro (a sx o a dx), all’altezza della lunetta, palleggiare verso canestro, toccare il cono posto a terra, toccare il pavimento, palleggio laterale (a dx o a sx), toccare l’altro cono (a dx o a sx), toccare il pavimento e concludere a canestro (da dx e da sx).
20) A coppie: A palleggia per il campo e B cerca, lanciando il proprio pallone, di fargli perdere il controllo della palla e poi giocare 1 vs 1.
21) Da fermi: l’Istruttore di fronte con una pallina di tennis in mano e il giocatore di fronte che palleggia. Ogni volta che l’Istruttore fa cadere la pallina il giocatore deve smettere di palleggiare, toccare il pavimento (con una o due mani) e poi riprendere il palleggio.
22) Lo stesso esercizio in movimento, l’Istruttore avanza e il giocatore indietreggia.

 

Prof. Maurizio Mondoni