0005 - Lo Squat Test di F.Cuzzolin (modificato)
Le posture hanno l’obiettivo di individuare eventuali difficoltà di varia natura che possono o meno impedire all’atleta di sottoporsi a protocolli di allenamento più evoluti. Partendo da queste posizioni e cercando di mantenerle per un certo tempo il preparatore e lo staff medico hanno l’opportunità di evidenziare vizi posturali, atteggiamenti, o in certi casi
dismorfie, al fine di individualizzare la programmazione.

LE PRINCIPALI PROBLEMATICHE
1. Flessione busto avanti
2. Tenuta lordosi lombare3. Inclinazione busto
4. Rotazione del busto
5. Tenuta gomito
6. Elevazione spalla
7. Gomito non in linea
8. Gomito avanti o indietro
9. Caduta av. tratto dorsale
10. Inclinazione lat. Dorso
11. Blocco delle caviglie
12. Varismo/valgismo dei piedi e/o delle ginocchia

Cosa deve individuare il Preparatore Fisico?
- Individuare limitazioni articolari
- Individuare ipotonie muscolari
ndividuare ipertonie muscolari
- Impostare esercitazioni di riequilibrio
- Eliminare esercitazioni non idonee

Quindi qual è il ruolo del Preparatore fisico?
- Pianificare, strutturare l’allenamento con tutto lo staff tecnico, collaborare, interagire con lo staff medico.

Dal 2004 la figura del preparatore fisico del basket specializzato dai Corsi organizzati dalla FIP è tesserato del CNA, acquisendo il diritto di essere iscritto a referto nelle partite della società dove lavora. Dal 2006 è stato riconosciuta dalla FIP l’associazione dei preparatori fisici specializzati, l’APFIP, che ha come scopo principale la divulgazione e l’aggiornamento delle metodologie d’allenamento per migliorare la conoscenza, utilizzando anche convegni e forum sui temi della preparazione fisica nel basket. Per qualsiasi informazione è disponibile il sito: www.preparazioneatletica.it

Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro