0040 - Gli appunti del Clinic internazionale di Malta di M. Mondoni

Riportiamo gli appunti del Prof. Maurizio Mondoni tratti dal suo ultimo Clinic Internazionale di Malta.

Per maggiori informazioni visita anche il sito http://www.mauriziomondoni.com/

 

CLINIC MINIBASKET A MALTA
In occasione del 50° anniversario della nascita della Federazione Maltese di Basket ho tenuto, dal 19 al 21 settembre u.s. al Palazzetto dello Sport di Ta’ Qali, un Clinic Minibasket dal titolo “Dai giochi con la palla al Minibasket: progressione didattica d’insegnamento” e un allenamento “Dal Minibasket al basket giovanile”.
Alla presenza degli Istruttori maltesi, il primo giorno ho lavorato, con l’aiuto di Gabriele Alesse, con bambini e bambine di 9-10 anni sull’educazione dell’equilibrio, sulla coordinazione e sulla percezione dello spazio.

Sessione pratica

All’inizio ho consegnato una pagina di giornale a ogni bambino e ho chiesto loro di appoggiarla sul parquet dove volevano (occupare tutto lo spazio operativo) e li ho invitati a muoversi liberamente nella palestra e ho fornito di volta in volta delle indicazioni su come utilizzare il proprio corpo rispetto ai giornali.
Camminare, correre e saltare

  1. Camminare, correre liberamente per il campo, cercando di non toccare con i piedi i giornali, posti sul terreno e al segnale effettuare uno slalom tra i giornali.
  2. Camminare, correre all'indietro e lateralmente, cercando di non toccare i giornali.
  3. Camminare, correre e saltare liberamente sopra il “lato corto” dei giornali, idem sopra il “lato lungo” dei giornali.
  4. Correre e saltare i giornali incontrati sul terreno, staccando con il piede destro e ricadere sullo stesso piede; lo stesso esercizio, staccando con il piede sx, oppure staccando con un piede (dx o sx) e ricadere sull'altro (sx o dx) o staccando di dx e ricadere a piedi pari.
  5. Correre, arrestarsi di fronte al giornale (sul lato corto), saltare il giornale a piedi pari e ricadere a piedi pari, oppure staccare con un piede (dx o sx) e ricadere a piedi pari, o sul “lato lungo” del giornale, oppure saltare all'indietro (sul “lato corto” e sul “lato lungo” del giornale).
  6. Di fronte al giornale, saltare in volo a 360° e atterrare in perfetto equilibrio, senza toccare il giornale.
  7. Correre (in avanti, indietro, lateralmente) e tenere il giornale a due mani sopra il capo (bandiera); gli stessi esercizi, tenendo il giornale con una mano sola (dx o sx), poi correre, lasciare cadere il giornale e cercare di riprenderlo senza fermarsi.

Esercizi con il giornale, con il pallone di Minibasket e la pallina di tennis

  1. Raccogliere con il giornale il pallone da terra e trasportarlo (senza farlo cadere): camminando, correndo e saltando in tutti i modi; idem con la pallina di tennis.
  2. Palleggiare con le mani (a una mano o a due mani) sul giornale posto a terra e cercare di farlo sollevare, palleggiare a slalom (con le mani) attorno ai giornali posti sul parquet.
  3. A coppie: A tiene il giornale con le dita e B (distanza 2-3 mt.) deve cercare di "centrarlo" con la pallina di tennis e romperlo.
  4. Palleggiare e spostarsi in campo, saltando i giornali posti a terra.

In equilibrio

  1. Correre liberamente per il campo con il giornale davanti al petto (senza tenerlo con le mani, non deve cadere), con le braccia in fuori.
  2. Lo stesso esercizio, con il giornale tenuto dietro alla schiena, con le braccia in fuori.Saltare il giornale in tutti i modi (senza toccarlo).

Esercizi con il pallone di Minibasket, i palloncini e le palline di tennis

  1. Da fermi palleggiare il pallone di Minibasket (di dx e di sx) e con le mani (dx e sx) spingere in alto un palloncino (senza farlo cadere) e tenerlo sollevato, idem con due palloni di Minibasket.
  2. A coppie: A da fermo palleggia un pallone di Minibasket (di dx o di sx) e B gli lancia una pallina di tennis. A continua a palleggiare, riceve la pallina (di dx o di sx) e la ripassa a B senza interrompere il palleggio e contemporaneamente spinge in alto un palloncino (senza farlo cadere).
  3. Da fermi palleggiare un pallone di Minibasket (di dx o di sx), lanciare in alto una pallina di tennis (di dx o di sx) e riprenderla di dx o di sx (senza farla cadere).
  4. Da fermi palleggiare un pallone di Minibasket (di dx o di sx), lasciare cadere una pallina di tennis (di sx o di dx) e riprenderla subito (senza girare il palmo della mano).
  5. Da fermi palleggiare contemporaneamente un pallone di Minibasket e una pallina di tennis.
  6. A coppie di fronte, una pallina di tennis a testa: passarsi le palline contemporaneamente.
  7. A coppie: A ha 2 palline di tennis in mano. Lancia la prima a dx o a sx o in avanti e B deve correre a prenderla e ripassarla ad A, A lancia la seconda pallina e così di seguito; dopo 6 lanci invertire i ruoli.
  8. Entrata in “terzo tempo” (da dx e da sx, di dx e di sx) con la pallina di tennis.

Alla sera “Gala Diner” Westin Dragonara per festeggiare i 50 anni della Federazione Maltese di basket con la presenza di illustri personaggi del Comitato Olimpico Maltese, del Governo, della Federazione Maltese di basket e degli Allenatori delle nazionali maltesi di basket che hanno ben figurato ai campionati europei di basket dei piccoli Stati: Peter Farrugia, Gabriele Alesse, Angela Adamoli e Paolo Di Fonzo.

Il secondo giorno ho lavorato con bambini di 10-11 anni: educazione e sviluppo delle capacità motorie (a carico naturale, scala, palloni di Minibasket e palline di tennis), ho presentato gli “esercizi intelligenti per il minibasket” e una progressione didattica dall’1 c 1 al 3 c 3 in forma libera.

Esercizi con il pallone di Minibasket, i cinesini e le palline di tennis

  1. “Cinesini” disposti in ordine sparso per il campo di gioco: tutti i bambini palleggiano liberamente (di dx o di sx) il pallone di Minibasket e tengono in mano una pallina di tennis. Al segnale dell’Istruttore, senza interrompere il palleggio, appoggiano la pallina di tennis sul cinesino che incontrano e vanno a cercare un’altra pallina depositata sul cinesino; di seguito.
  2. “Cinesini” posti in fila di fronte: ogni bambino ha una pallina di tennis, al segnale il primo di ogni fila parte in palleggio, arriva davanti al primo cinesino, appoggia la pallina sul cinesino, effettua lo slalom tra successivi cinesini e conclude a canestro; di seguito.
  3. Lo stesso esercizio a slalom con cambi di mano a ogni cinesino, idem con cambi di direzione.
  4. Ogni bambino ha due palloni di Minibasket: uno lo palleggia e l’altro lo fa rotolare (in tutte le direzioni, con cambi di mano); variante: slalom tra i cinesini.
  5. Palleggiare due palloni di Minibasket in avanti contemporaneamente ed effettuare un passo alla volta (lentamente), idem indietro.

Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro