0041 - Clinic Moncalieri 2006 - Luca Bechi: collaborazioni difensive sul pick&roll

Con l'introduzione della regola dei 24 secondi sul Pick&roll si è passati da un uso STATICO dei blocchi, che venivano portati camminando, ad un uso DINAMICO, i blocchi vengono portati in corsa.
Nota importante: ricordiamoci sempre di considerare attentamente le caratteristiche dei nostri giocatori, ben prima di quelle dei nostri avversari.
I principi da seguire sono i seguenti:
1 – PRESSARE LA PALLA Per preparare la difesa sul Pick&roll.

2 – COMUNICAZIONE PUNTUALE E PRECISA urlare: “destra” o “sinistra”, con il difensore del bloccante che corre insieme al bloccante per non creare fin da subito un ritardo
 

3 – PRIMA IDEA: PASSARE SOPRA I BLOCCHI Aumentare la pressione quando siamo nel momento del blocco, per cercare di passare insieme.
 

4 – USCITA IN AIUTO Un passo in direzione della metà campo per bloccare la palla, in caso di mancato aiuto passare sopra da parte del primo difensore, in modo da consentirgli il RECUPERO della posizione passando dietro, e nel frattempo si rientra sul bloccante.
 

5 – CAMBIO DIFENSIVO FRA 4 E 5 In caso di passaggio diretto
 

6 – CAMBIO DIFENSIVO FRA 1 E 5 IN SITUAZIONI SPECIALI Da utilizzare solo in alcuni casi, (ultimi 7-8 secondi), seguendo determinate regole, per O5 portare sul lato debole e non subire tiri da 3 e per O1 pressione e taglia fuori faccia a faccia. (Diag. 1)

 

6 – CAMBIO DIFENSIVO FRA 1 E 5 IN SITUAZIONI SPECIALI Da utilizzare solo in alcuni casi, (ultimi 7-8 secondi), seguendo determinate regole, per O5 portare sul lato debole e non subire tiri da 3 e per O1 pressione e taglia fuori faccia a faccia. (Diag. 1)

 





Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro