0032 - Concetti difensivi U17

Nel lavorare sulla difesa dobbiamo sempre parlare ai nostri giocatori di mentalita', atteggiamento, corsa e carattere come punti di partenza. Quando abbiammo una difesa forte l'attacco sara' piu' brillante. Un talento offensivo individuale puo' risolvere diversi problemi come realizzatore o come passatore ma solo il contributo difensivo di tutti i membri della squadra puo' portare al successo finale. Una difesa che crea stress all'attacco con accoppiamenti difensivi intercambiabili (lunghi rapidi che difendono su esterni o piccoli che possono marcare lunghi) puo' diventare una chiave di successo. Il lavoro di costruzione di una difesa deve essere progressivo, cerchiamo ora di semplificare le idee e le sessioni di allenamento a questo riguardo.

CHIAVI PER LA DIFESA

1. Difesa aggressiva sulla palla, mani sempre in movimento. Attaccare sempre l'attaccante (diag. 1)

2. Nella difesa a meta' campo forziamo i giocatori verso le linee laterali. Una volta portati qui puntiamo a portarli verso la linea di fondo. Prima regola sulla difesa perimetrale: negare la penetrazione centrale (questa regola vale sia per i piccoli che per i lunghi).
Vogliamo mandare la palla sempre verso il fondo perche' qui verranno portati i nostri aiuti difensivi. Lavoriamo prima in spazi stretti e poi in aree piu' grandi quando saremo migliorati (diag. 2 e 3).

3. La difesa sui giocatori senza palla e' aggressiva sulle linee di passaggio a impedire che l'attacco ribalti il lato alla palla. Questo rallentera' l'attacco avversario tanto quanto lo terra' lontano dal canestro, limitandone le opzioni.


Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro