0140 - Attacco dalla transizione

DIagramma 1

Descrizione: prendendo in considerazione una squadra ove non vi è la presenza di un 5 prestante fisicamente, l’indicazione nella conduzione del contropiede, è quella per il palleggiatore di attaccare uno dei due gomiti dell’area, e per il giocatore senza palla di attaccare il lato opposto, cercando di andare “dietro la difesa”, costringendo il difensore a giocare nella stessa “linea” e ad abbassarsi, lasciando una cospicua porzione di campo libera per le iniziative del palleggiatore.
La fase successiva, è stata quella di entrare in un gioco d’attacco da situazioni di transizione, non “legando” i giocatori a delle scelte “a tema”, piuttosto sul prendere dei vantaggi che i giocatori poi, singolarmente, dovranno mantenere e concretizzare. 

Diagramma 2

Descrizione: 1 con il palleggio si sposta nella posizione di guardia; le guardie sfruttando tutta la verticalità del campo, cercano di correre più profondi possibile, vicino alle linee laterali; il 5 che o da primo rimorchio (in maniera profonda) o da secondo rimorchio (arrivando in zona gomito), gioca sulla porzione di campo opposta a quella scelta dal pallone.

FOCUS: 1 fin da subito ha un quarto di campo libero per attaccare il canestro, o eseguire una collaborazione offensiva con 5 a seguito di eventuale aiuto di X5. 


Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro