0029 - Il Centro di Qualificazione per il Basket giovanile di Verona - Presentazione

Il Centro di Qualificazione per il Basket giovanile è un progetto della Facoltà di Scienze Motorie dell'Università di Verona in collaborazione con la FIP, CP regionale e provinciale e CNA di Verona. Nasce nella primavera del 2007 ed è giunto quest'anno alla sua seconda edizione.



Il servizio e il laboratorio per gli atleti

Il Centro è dedicato ad attività di qualificazione dei giovani cestisti attraverso un programma biennale di incontri a carattere tecnico – fisico. I ragazzi aderiscono ad un programma stabilito ad inizio anno che completa le attività che essi continuano a svolgere presso le società. E' rivolto ad atleti nati negli anni '93 e '94 con programmi e periodi diversificati in base alle età.

Sono 18 quelli del '93 che hanno confermato l'iscrizione anche per il secondo anno e 32 quelli del '94 che hanno iniziato il nuovo programma.

Sono circa trenta le sedute di allenamento distribuite nel biennio, compresi due "day camp" alla fine del primo anno ed inizio del secondo.

E' un "servizio” in favore dei giovani atleti, ma anche un'opportunità di “formazione continua” per i tecnici FIP interessati a programmi di qualificazione ed aggiornamento.

La Facoltà di Scienze Motorie di Verona mette a disposizione gli spazi (Palazzetto, Pista d’atletica, sala Fitness, Sala pesi, attrezzature tecniche e tecnologie di laboratorio) per offrire un servizio di qualità ai soggetti interessati per due ore settimanali da settembre a giugno.
Il Centro si inserisce in una serie di analoghe iniziative della Facoltà come i Centri per la Maratona, per il Rugby Under19, per lo Sport adattato e quello, ancora in formazione per i giovani velisti.


Gli obiettivi generali del Centro di Qualificazione per il Basket giovanile sono:

- strutturare un “laboratorio sportivo” ed offrire un supporto tecnico, culturale e scientifico alle società del territorio ed ai tecnici che vogliono condividere idee e conoscenze su aspetti metodologici, didattici e tecnici;

- sviluppare la qualità delle attività sportive per i giovani atleti;

- promuovere il progetto presso soggetti istituzionali e privati, Federazione, Amministrazioni locali, Università, Aziende del settore creando una rete di relazioni.

Sono inoltre previsti:

- interventi di tecnici federali qualificati con interventi tecnico-pratici, teorici e di riflessione in aula;

- partecipazione alle sedute di allenamento a supporto dello staff e/o con proposte tematiche programmate;

-invio dei programmi di lavoro ai tecnici da condividere con i propri atleti.



Il gruppo di progetto è formato da:

Luciano Bertinato, ricercatore:, coordinamento e sviluppo dei programmi e delle attività e rapporti con l’Università;

Alessandro Albrizzi, Responsabile amministrazione, logistica e materiali e coordinamento programmi;

Fabio Celebrano, tecnico sportivo: coordinamento tecnico e rapporti con le società;

Michele Bonetti: collaboratore tecnico.

Collaborano, a diverso titolo, ai programmi del Centro, Paolo Guderzo, Valter Durigon, Riccardo Calza ed altri tecnici e docenti di ambito federale e di Scienze Motorie.

Sono 4 gli studenti della Laurea triennale e 2 quelli della Laurea Specialistica in Scienze e tecniche dello sport che danno il loro supporto sia nella programmazione e nello svolgimento delle attività che in attività di ricerca metodologica e didattica.





Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro