0011 - Fondamentali individuali difensivi

Prima di iniziare l’allenamento, riguardante i fondamentali individuali difensivi, sottolineiamo quelli che sono i princìpi da tenere sempre presenti in questo tipo di lavoro.

Pressione sulla palla
Una buona difesa di squadra non può prescindere da un forte lavoro di condizionamento sulla palla. L’obiettivo non è tanto rubare la palla ad ogni costo, con il rischio di andare fuori equilibrio difensivo, bensì di tenere sotto costante pressione l’attaccante con palla, in modo tale da rallentare il più possibile lo sviluppo del gioco offensivo.

Giusto posizionamento
Nel momento in cui si marca un giocatore senza palla, diviene importante sapersi posizionare tra il proprio attaccante e la palla in modo correlato alle diverse situazioni sul campo (un passaggio, due passaggi, lato forte, lato debole, …). Questo consentirà al  difensore di continuare a difendere efficacemente sul proprio attaccante e portare aiuto difensivo sulla palla.

Tensione agonistica
Questi due aspetti tecnici non sono sufficienti a garantire una difesa aggressiva se non coadiuvati da un costante atteggiamento mentale di volontà, grinta e determinazione nel non farsi battere. Aspetto sostanziale di una vera difesa. Questi tre princìpi rappresentano le costanti di ogni esercizio oggi proposto.

Esercizio n. 1 - “Riscaldamento”
Giocatori con un pallone ciascuno. Palleggio libero per il campo (diagramma n. 1). Viene posta l’enfasi sul giusto ritmo da dare all’esercizio; i giocatori nel cambiare mano, direzione, velocità, … devono immaginare situazioni di partite, agonistiche.


Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro