015 - Situazioni di isolamento per 1c1 interno - Relatore G. Lazzarini - P1

Coach Lazzarini introduce la lezione spiegando che il gioco senza palla è fondamentale; nella pallacanestro moderna, a qualsiasi livello, si predilige l’1c1 di un giocatore mentre i 4 compagni “stanno a guardare”, senza muoversi e di conseguenza non impegnano la difesa.

E’ molto importante lavorare fisicamente per migliorare l’equilibrio dei propri giocatori, soprattutto a livello giovanile; sarebbe opportuno dedicare anche solo pochi minuti in ogni allenamento al lavoro fisico, al lavoro sui piedi, ai cambi di direzione-senso-velocità.

Tra i giocatori ci vuole collaborazione, dopo che il giocatore passa la palla non deve terminare il suo compito e non deve stare fermo.
Altro aspetto fondamentale è insegnare a giocare in POST MEDIO; posizione intermedia a post alto e post basso e ideale per scegliere e sfruttare il lato libero concesso dal difensore (o sul fondo o sul centro).

Ogni giocatore deve avere una buona conoscenza del piede perno e ogni allenatore deve avere la sensazione che i loro giocatori sappiano sempre qual è il piede perno.

Le situazioni della lezione sono indirizzate agli allenatori del settore giovanile che vogliono insegnare nelle età “senza ruolo” ad avere un’arma in più imparando a costruire e giocare le situazioni di post up e hanno valenza anche per chi deve allenare e costruire queste situazioni a livello senior.

I principi da considerare sono semplici:

1) Tutti i giocatori possono giocare vicino a canestro, imparano a migliorare l’uso del corpo sui contatti, ad utilizzare e riconoscere il perno e a migliorare la ricezione del passaggio sotto pressione e in spazi ridotti. (Tutti noi abbiamo in mente almeno un buon giocatore play/guardia di alto livello bravo in queste situazioni).

2) Chi è già specializzato in un ruolo interno può migliorare nell’utilizzare gli spazi per ricevere sugli aiuti del proprio avversario diretto potendo così “punire” le scelte difensive con soluzioni frontali o taglio.

3) Inserire nei nostri allenamenti esercizi con brevi richiami a fondamentali che si insegnano sempre meno.

4) Per assurdo costruire un buon isolamento è un modo per rafforzare le collaborazioni a due e a tre giocatori, costruendo situazioni fuori ruolo che permettono di comprendere meglio ed allenare le situazioni impreviste.

POST UP PER GLI ESTERNI

Scegliamo il Post Up come prima soluzione dopo la transizione e mettiamo il nostro piccolo in grado di giocare il post
medio con un semplice blocco diagonale (blocco di 4 per 3 – Diag. n° 1 e


Clicca per continuare la lettura ...




Prova il Basketball PlayBook di Basketcoach.net per disegnare i tuoi  schemi ed esercizi di pallacanestro - Software per allenatori di pallacanestro